Boy, Boar, Bird

Boy, Boar, Bird, bronze, 2014

Inaugurazione della scultura “Boy, Boar, Bird” al Bosco della Ragnaia, San Giovanni D’ Asso , Siena.

L’opera in bronzo, una variazione di un pezzo simile fatto per la città di Hertoganbosch, Paesi Bassi, si ispira al pannello centrale di un trittico intitolato ” The Garden of Earthly Desire ” di Hieronymus Bosch .

In un mondo ideale, uomo, animali e natura si uniscono in una sorta di processione o di celebrazione. Tale celebrazione è la vita .

La scultura si trova nel Bosco nella parte più bassa del parco. Il bosco è aperto tutti i giorni fino al tramonto .

Hieronymus Bosch; The Garden of Earthly Delights, Prado

Caccia all’Uovo

Invito Galleria dell'Incisione

Invito Galleria dell'Incisione

La Galleria dell’Incisione, come già altre volter in passato propone una mostra a tema: la caccia all’uovo. La mostra coinvolge bambini ed adulti nella ricerca di uova colorate nascoste nei giardini. Tra gli artisti, saranno presenti: Berenyi, Bueno, Carroll, Von Den Steinen, Faravelli, Gallizioli, Griffa, Kapor, Lansing, Matticchio, Micheli, Pajevic, Pigni, Saiani, e Scarpella.

Dando la patina al Albero di Pasqua

Dando la patina al Albero di Pasqua

A proposito della Realtà

Boy, icecream, dog; cm.10x15, photo, 2004

Boy, ice cream, dog; cm.10x15, photo, 2004

Il pezzo che segue sotto vuole introdurre otto fotografie, scelte come parte di un’iniziativa d’ALINARI24ORE.  Il famoso archivio Alinari a Firenze insieme al giornale Sole24Ore presenta 18 artisti contemporanei che usano come fonte d’ispirazione immagini fotografiche storiche. Una serie d’esibizioni aprendo agli Scavi Scaligeri a Verona dal 5 al 31 Settembre 2009, mostrerà le stampe in un’edizione limitata. (La figura sopra fa parte di uno studio per una delle stampe finali.)

Realtà

La realtà, quello strato superficiale che avviluppa gli oggetti materiali e i soggetti viventi e li mantiene nel presente, sembra essere preservata dal processo fotografico. Per definizione una fotografia è un fatto di luce.

Nel 1852, Leopoldo Alinari, con i suoi fratelli Giuseppe e Romualdo, fondarono un laboratorio specializzato nella conservazione della realtà attraverso la ritrattistica, costituendo degli archivi di documentazione d’opere d’arte e di monumenti storici, di paesaggi, di città e dei    loro abitanti.

Ma qualcosa al di là del metodo nel documentare, ispira un desiderio insopprimibile di guardare sotto il cosiddetto soggetto, per scoprire il sottile, spesso fortuito, dettaglio. Contemplando i loro ritratti di vita quotidiana (incontri tra studenti, scene di strade animate, donne al lavoro domestico, passeggiate solitarie, bambini che giocano), è difficile non affondare sotto la superficie. Lì si scopre una narrativa potenziale: quella collina, quel bambino, quel cane monello che interrompe la cerimonia, quella figura fuori fuoco, celata in un angolo …

I soggetti in miniatura su un palcoscenico inventato, qui illustrati, dovrebbero sembrare catturati dalla fotocamera in momenti di una giornata qualunque. Sono piccoli e trascurabili, ma ampi come la vita – perché la fotografia ha sempre a che fare con la realtà del mondo nella sua massima estensione.  Forse che, qualche volta, non ci fermiamo improvvisamente, quando niente di speciale sta accadendo, e non ci guardiamo attorno per scoprire chi o cosa ci abbia chiamati dallo scintillio di un particolare rilievo nel panorama per svelarci qualcosa di più?

Frances Lansing,  31 Marzo 2009

Donne, Arte, Lavoro

La rana; cm. 10x7x3, bronzo, 2006

La rana; cm. 10x7x3, bronzo, 2006

Il 15 dicembre alle 17:00, la Regione Toscana ospita una mostra del lavoro di varie artiste che lavorano intorno Firenze. Una varietà di media, pittura, scultura, collage, ricamo, tra le artiste ci saranno anche Margherita Abbozzo, Carol Berenji, Frances Lansing, Janet Mullarney, Monica Sarsini, ed altre. Palazzo Panciatichi, Via Cavour, 2, Firenze.

Un benvenuto al Bosco della Ragnaia!

Il saggio del bosco; cm.200x170, bronze, 2008

Il saggio del bosco; cm.200x170, bronze, 2008

Un benvenuto autunnale al Bosco della Ragnaia! Piccole sculture rustiche sono di casa in questo affascinante parco a San Giovanni d’ Asso, a sud di Siena. Aperto al pubblico, dall’alba al tramonto, dal 21 ottobre fino al 21 di febbraio (visite guidate se prenotate).

A marzo del prossimo anno Sheppard Craige presenterà un libro, Words in the Woods sul Parco da lui disegnato e creato alla Fondazione Benetton in Palazzo Bomben, Treviso. In tale occasione sarà presente una installazione di sculture, in bronzo e terracotta, di Frances Lansing provenienti dalla Ragnaia.

Nel frattempo, puoi vederle nel loro habitat naturale. Una bella giornata autunnale, nella luce dorata del pomeriggio è il modo migliore per vedere queste piccole figure.

“Nel nome dell’ ape – e della farfalla – e della brezza – Amen!”

Galleria: Amedeo Porro Arte Moderna e Contemporanea Corso Monforte 23, 20122 Milano
Curatore: Amedeo Porro
Editore catalogo: Silvana Editoriale
Testi di: Amedeo Porro, Carlo Bertelli, Sheppard Craige, Frances Lansing
Data mostra: 29 May 2008

Love letter;cm. 123x143, encausto, 2007

Love letter;cm. 123x143, encausto, 2007

Dieci paesaggi, ricchi di colore, dipinti con cera di api. Il gesto è quasi casuale; gocciolature e colpi di colore fitti creano una superficie complessa, densa – anche di emozioni.

Queste immagini non rappresentano un fenomeno naturale. L’obiettivo non è costruire un dipinto di qualcosa, ma permettere a qualcosa di emergere dalla materia stessa. In questo modo la sua esistenza appartiene più alla scoperta che alla costruzione.

Bestiari di Genere : nature dell’immaginario

Boy, icecream, dog, fotografia, 1987

Boy, icecream, dog, fotografia, 1987

Mostra e convegno: Archivio di Stato, Firenze, Aprile, 2006

Il convegno internazionale cerca di individuare alcuni percorsi culturali dietro il fantasma di uno strano binomio: la donna e l’animale, fra rappresentazione e autorappresentazione. Nella mostra oltre alle opere di Frances Lansing ci saranno anche opere di artiste come Silvia Amodio, Ornella Baratti Bon, Anna Maria Bartolini, Giuly Corsini, Donatella Mei, Elena Salvini Pierallini, Monica Sarsini, Flora Wiechmann Savioli ed altre.

Frances Lansing 1989 – 2005

Cover Frances Lansing 1989-2005, 2005

Copertina Frances Lansing 1989-2005, 2005

Galleria Credito Valtellinese Palazzo Sertoli Sondrio
Galleria Credito Siciliano Acireale
 

 

Edizione catalogo: Fondazione Gruppo Credito Valtellinese

Testi di: Roberto Baravalle, Paolo Baldacci, Philippe Daverio, Ruggero Savinio e Ginevra Quadrio Curzio

Date mostra: 16 Dicembre 2005 Sondrio; 27 Maggio 2006 Acireale

Questa mostra raggruppa una trentina di lavori realizzati con la tecnica dell’ encausto su tela e pannelli e venti sculture in bronzo e terracotta realizzati dal 1989 al 2005. Da precise- quasi fotografiche- incisioni a dipinti in cera d’ api -quasi astratti – che esprimono un paesaggio interiore,si aggiungono i lavori recenti: piccole sculture figurative.