I Miei Capelli ed Il Mio Pavimento

Roman Mosaic Floor

Ogni volta che le pecore sono vicino al mio studio, ho il problema delle mosche. E’ ancora peggio nei giorni prima di una tempesta. Sembrano a casa nel mio studio – una volta era un fienile – ma il loro ronzio e le occasionali punture sono fastidiosi. Dal momento che mi piace tenere la mia porta aperta, la soluzione migliore sembra uno scacciamosche e – ora – un po ‘di carta moschicida appiccicosa da appendere .

Ho dimenticato la carta moschicida l’altro giorno e quando mi chinai a buttare fuori un pezzo di carta questa si é completamente appiccicata ai miei capelli. Ho provato l’olio, il detersivo, lo shampoo, l’ acqua calda – tu nominala- ma alla fine ho dovuto intervenire con le forbici. Il giorno dopo sono andata da Mario – un famoso parrucchiere a Firenze per fargli correggere il mio taglio. Lui mi guardò e disse: “Scommetto che so dove hai fatto questo taglio di capelli ! ” ” Dove ? ” Ho chiesto. E lui rispose subito , “Paris ! ”

Lungo la stessa linea – e dopo un lungo inverno piovoso – Sono rimasta delusa nel vedere che un pavimento che avevo dipinto di rosa qualche tempo fa al piano di sotto aveva cominciato a staccarsi a causa dell’insolita umidità . L’ idea di ridipingere completamente non mi entusiasmava così ho deciso di dipingerlo come alcuni dei pavimenti a mosaico romani dove ci sono detriti e topi e frutta. Ma sembrava disordinato così invece ho dipinto solo le aree rovinate con dei cocci in modo da sembrare più naturale. O sembra che qualcuno ha avuto un attacco e rotto un numero di piatti. Ma , più di tutto, non è davvero male, ed è un ricordo che la creatività richiede limiti, possibilità e errore tanto quanto l’abilità …

Frances' floor 2014 detail