Frankie

Frankie; 10x20x10 cm., bronze, 2009

Ci sono molti modi di acquisire un cane oggi. Il primo è andare in un negozio di animali, dopo una dovuta ricerca sul pedigree e caratteristiche, e comprarne uno. In alternativa al negozio – e più avventuroso – è l’adozione di un cane dal canile o trovarne uno dopo una ricerca su Internet. Un altro modo – e questo sembra essere il favorito in questa zona (dove la maggior parte dei nostri cani lavorano per vivere occupandosi di caccia, di guardia ai vigneti contro il cervo o nella ricerca di tartufi) – è aspettare un cucciolo dalla cucciolata di un amico.
Un modo più preoccupante per l’acquisto di un cane – soprattutto quando non sei mai stato un proprietario di cane – è di trovarne uno abbandonato alla porta del tuo studio. Frankie era ancora un cucciolo di razza e dimensione indeterminate, ma di carattere chiaramente determinato – dolce. A differenza di tutti i gatti che ho conosciuto, Frankie sembrava avere come obbiettivo primario, fin dall’inizio della nostra conoscenza, il farmi piacere. “Amore incondizionato ” è così che viene chiamato, ma osservandolo mentre lavora e gioca, mi chiedo se la situazione non sia più complessa, dopo tutto, non fa piacere anche a me compiacerlo?

Per quanto riguarda la sua educazione, pareva di intuire che avevo poca esperienza in materia di formazione del cane, così inventava lui alcuni suoi primi trucchi finche io ho imparato a insegnargliene  altri.  Alcuni, come il suo indicare un cespuglio dove si nascondeva un fagiano, sembrava essere stato parte del suo pacchetto come il sue essere bianco e nero.

Frankie (peeing)

In questi giorni guardo i cani quando passano sul marciapiede … credo allo stesso modo nel quale le madri guardano i bambini degli altri, a titolo di confronto.  Degli animali che vedo, Frankie sembra più simile a ciò che io penso come un vero e proprio “cane” … Forse perché contiene tante combinazioni diverse, egli è in grado di parlare non solo per sé, ma per tutti i cani.  L’altro giorno, un cacciatore ha guardato Frankie da vicino e ha detto che non sapeva di che cosa si trattasse.  Ma, se lo avesse visto pochi istanti più tardi, il decollo, lo sprint per il campo, emergendo a salti dall’erba ondeggiante nel vento, avrebbe saputo: è pura gioia.

Frankie in the wind